La partnership tra GJD e E-Bound AVX Limited si apre a nuovi orizzonti

Lo scorso anno, GJD ha avviato una collaborazione strategica con E-Bound AVX Ltd che prosegue ancora oggi a vele spiegate.

La Sfida

E-Bound AVX è specializzata nella protezione dei tetti di chiese e siti di interesse storico in tutto il Regno Unito. All’inizio di quest’anno, l'azienda è stata incaricata di mettere a punto un sistema di sicurezza per un edificio storico del campus dell’università di Oxford, che si trova però su una strada pubblica.

La Soluzione

E-bound si è dunque rivolta a GJD, che ha messo a disposizione l'innovativo D-TECT Laser, uno scanner laser 4 layer ideale per la protezione perimetrale e il rilevamento delle intrusioni.

Sono già in fase di sviluppo altri sistemi di sicurezza all'avanguardia per prevenire il furto di piombo e rame dai tetti delle chiese e dei siti di interesse storico. I luoghi di culto sono tra gli obiettivi principali di chiunque sia interessato a sottrarre materiali metallici per poi rivenderli. Nel 2011 è stato registrato il numero più alto di furti di metalli dai tetti delle chiese. Ecclesiastical Insurance Office plc, istituto di assicurazione che conta tra i suoi clienti oltre il 96% delle chiese anglicane del paese, ha ricevuto più di 2.600 richieste di indennizzo per furto di metalli dalle chiese nel corso dell'anno.

Rimuovere il piombo e il rame dai tetti delle chiese non solo danneggia gli edifici, ma ne compromette anche il valore storico, aprendo inoltre la strada a problemi anche più gravi, come i danni da infiltrazione d’acqua.

 I Risultati

I rilevatori di GJD sono ideali per rilevare e prevenire eventuali intrusioni, evitando danni alla proprietà. Grazie alla collaborazione tra GJD ed E-Bound, più di 500 sistemi di sicurezza per i tetti sono già stati installati nelle chiese e nei siti di interesse storico in tutto il Regno Unito. I risultati parlano da soli: secondo gli ultimi dati pubblicati da Ecclesiastical, nel 2012 sono state registrate 930 richieste di indennizzo per furto di metalli, quasi due terzi in meno rispetto al 2011,

con una riduzione del 65% delle spese per gli indennizzi, dai £4,5 m del 2011 agli £1,8 milioni del 2012.

Principali vantaggi di D-TECT Laser:

  • Precisione eccezionale e possibilità di configurazione per due diverse zone di rilevamento
  • Disponibile in tre versioni: 25 m x 25 m, 10 m x 10 m e 5 m x 5 m
  • Possibilità di rilevare o ignorare oggetti con una precisione millimetrica e un coefficiente di riflettività del 2%
  • Funzionamento discreto: il LED può essere spento con il telecomando
  • 4 tende regolabili per dare un preavviso in presenza di allarmi e preallarmi
  • Elevata immunità alle interferenze ambientali con l'apposito software a tempo di volo (ToF).
  • Aspetto discreto, alloggiamento con colori a scelta tra nero e bianco
  • IP65, per applicazioni da esterno e interno